Tag

, ,

EuroscienzaDa quando la prospettiva europea ha iniziato a occuparsi di coordinare e regolamentare la ricerca, termini come scienza e cultura sono stati soppiantati dal famigerato binomio Ricerca e Sviluppo. Tradotto in gergo amministrativo, vuol dire impresa. Ricerca è il termine scientifico, mentre sviluppo è quello economico. La Spagna e altri Paesi occidentali, non convinti che le due componenti debbano avere proprio lo stesso peso, hanno già da qualche anno riformulato la dizione amministrativa in Ricerca, Sviluppo e Innovazione. Anche in questo caso abbiamo bisogno di una traduzione, perché si rischia di pensare che Innovazione sia un concetto associato alla cultura. No, il termine amministrativo Innovazione sta per ritorno tecnologico investibile in prodotto. Un giovane primo ministro finlandese ci precisa che “ricerca” vuol dire investire denaro per ottenere conoscenza, e “innovazione” vuol dire investire conoscenza per ottenere denaro. Un processo di retroalimentazione che genera mostri.

Annunci