Tag

Mariangela melato

Il generale Kala, dragqueen intergalattica tra il kitsch e il fetish di armature degne di un Incal ma ritagliate nella plastica di un filmaccio a basso costo. Era bello vedere lo sguardo carico e spietato muoversi tra le quinte rimediate nel polistirolo. Era come se il vero Generale Kala, per qualche ragione di quelle che sanno solo le stelle, si fosse d’improvviso ritrovato sul set di cartapesta di un filmetto rimediato che ne raccontava il suo mondo. E con tutta la dignità dei cattivi veri, manteneva il suo ruolo, tentando di confondersi tra comparse e attori improvvisati. Poi arrivavano gli uomini falco, con le ali di cartone, ma erano inarrestabili, perché calavano con tutta la forza della chitarra di Brian May, e non era possibile più fermarli … “General Kala, Flash Gordon’s approaching …”

Annunci